Stretti in festa per ricordare don Giovanni Bertola, il prete dei miracoli

Stretti in festa per ricordare don Giovanni BertolaStretti in festa per ricordare don Giovanni Bertola. A 53 anni dalla morte prete dei miracoli iniziano i festeggiamenti a Stretti di Eraclea. Il comitato dei fratelli Vittorio e Federico Boem, con la presidente Monica Boem e i fondatori Vittorio Menazza, Amorino Pavanel e Dino Casonato, sta organizzando la festa del 25 aprile. Vi ha partecipato anche l’avvocato Luca Pavanetto, con l’assistenza di Federico Trevisiol, coordinatori del sodalizio. Il prete dei miracoli è sempre al centro della storia e della cultura di questa frazione. I Boem e Menazza, assieme a don Davide, parroco di Stretti di Eraclea, si recheranno presto dal Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, per illustrare i prossimi passi che consistono nell’avvio di un procedimento di beatificazione di don Bertola, quindi la traslazione della salma dal cimitero alla chiesetta di Ponte Parada, santuario ancora oggi vistato dai migliaia di fedeli. Il 25 aprile, anniversario della morte, si terrà la festa alla chiesetta, cui sono invitati anche il sindaco e la giunta, con un grande rinfresco a base di prodotti tipici della campagna e la raccolta di offerte per la chiesa di don Giovanni. Don Bertola è ancora una figura di riferimento per Eraclea che lo venera già come un santo. Un prelato che aiutava la gente, così vicino alla comunità nelle vicende quotidiane cui tutti, ancora oggi, si rivolgono in preghiera per chiedere una grazia, un aiuto. (g.ca.)

Stretti in festa per ricordare don Giovanni Bertola, il prete dei miracoli ultima modifica: 2017-04-23T22:06:35+00:00 da E.O.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *