Pasqua al buio per i residenti di via Piave

Un intero quartiere senza illuminazione pubblica da alcuni giorni per un guasto ancora irrisolto. Sale il malumore fra i residenti che dovranno trascorrere anche le feste pasquali al buio «non ci sentiamo al sicuro». La via Piave, a due passi dal centro di Eraclea, assieme a via Fausta è una delle due arterie principali di accesso al paese. Chi ci abita la considera una strada insicura. «Nonostante il problema sia già stato segnalato anche alle precedenti amministrazioni comunali, la via è tuttora priva di segnaletica verticale che indichi il limite di velocità dei 50 Km/h e le auto sfrecciano a forte velocità. I pochi ciclisti che la percorrono sono costretti a transitare sul marciapiedi per non rischiare di essere travolti. La via ha un traffico sostenuto non solo di auto ma anche di mezzi pesanti. Ora che è al buio è ancora più pericolosa». A quanto pare il problema del black-out all’illuminazione pubblica di via Piave non è una novità, si è già presentato altre volte nel corso degli ultimi anni ed i residenti sperano che il vetusto impianto di illuminazione venga ammodernato come è già stato fatto per alcune vie interne.

Pasqua al buio per i residenti di via Piave ultima modifica: 2021-04-04T03:11:40+02:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook