Nonna Bianca, originaria di Eraclea, spegne 105 candeline

Nonna Bianca, originaria di Eraclea, spegne 105 candelineNonna Bianca, originaria di Eraclea, spegne 105 candeline. Bianca Baldo è nata ad Eraclea, all’epoca si chiamava ancora Grisolera, il 31 gennaio del 1912. Nel corso del 1952, assieme al marito Amedeo Dolci, si trasferisce a San Donà dove la coppia inizierà a gestire un negozio di alimentari in via Noventa, cui dedica tutte le risorse, soprattutto umane. Ancora oggi nella frazione di Mussetta ricordano il bel rapporto che i due avevano creato con la clientela del paese ed anche i ricordi dell’ultracentenaria sono legati alle esperienze vissute nell’esercizio che, con grande passione, ha portato avanti con il marito. «Nonna bianca festeggia con gioia ed orgoglio – dicono in famiglia – lo splendido traguardo dei suoi 105 anni, elargendo a ciascuno, come sempre, una parola commossa, un sorriso affettuoso, con la forza innata della sua inesauribile energia e voglia di vivere». Oggi in qualche modo è la festa dell’intero paese. (f.cib.)

Nonna Bianca, originaria di Eraclea, spegne 105 candeline ultima modifica: 2017-01-31T22:29:54+00:00 da E.O.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *