L’opinione dell’ex sindaco Talon sul danno erariale

L'opinione dell'ex sindaco Talon sul danno erarialeL’opinione dell’ex sindaco Talon sul danno erariale: «Se c’è danno erariale la mia Giunta non ha responsabilità, avendo avuto, per la parte di sua competenza nella pianificazione urbanistica, un comportamento impeccabile sotto il profilo amministrativo: diverso è l’aspetto degli uffici in particolare dell’architetto Paolo Ramon che prima, al tempo della mia amministrazione, come responsabile dell’Ufficio Patrimonio, ha sottoscritto un certo tipo di stima ed ora come responsabile dell’area politiche del territorio ne ha sottoscritta una maggiorata di tre milioni di euro». La reazione dell’ex sindaco di Eraclea Giorgio Talon, ora capogruppo dell’opposizione di centrosinistra, dimostra una calma olimpica di fronte alle accuse di un possibile danno erariale così come si deduce dalla risposta scritta all’interpellanza del gruppo “Scelgo Cerchier Sindaco” in merito alle valutazioni dei terreni relative alle due varianti urbanistiche degli ambiti “Piazza Livenzuola” ed “Ex campo sportivo” di Eraclea Mare. «Sono assolutamente tranquillo in merito all’operato della mia Giunta – dice Talon – mi riservo comunque d’intervenire nuovamente non appena avrò acquisito tutti i documenti. Quando c’è di mezzo la Corti dei Conti è necessario la massima cautela e documentazione. Mi dispiace solo per il privato a cui è stata negata l’autorizzazione ad intervenire, pur avendo sborsato dei soldi per l’acquisto del terreno, in attesa della sentenza del Tar». (M.Mar)

Articolo tratto dal quotidiano: Il Gazzettino

L’opinione dell’ex sindaco Talon sul danno erariale ultima modifica: 2017-02-12T23:08:52+00:00 da E.O.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *