Incidente stradale con tre giovani vittime, una risiedeva ad Eraclea

Un gravissimo incidente è avvenuto nelle primissime ore di domenica 15 dicembre nel territorio di San Donà. Tre giovani morti, di cui una residente ad Eraclea, è il terribile bilancio dello scontro in via Martiti delle Foibe, la statale che porta all’outlet di Noventa di Piave. Verso le 2.30 della notte due auto, una Citroen C3 e una Fiat Punto, si sono infatti scontrate frontalmente. Uno schianto estremamente violento avvenuto sotto gli occhi di altri automobilisti che hanno subito dato l’allarme. Al momento dell’arrivo dei soccorsi di vigili del fuoco e Suem 118, però per due occupanti di un’auto si è capito che non c’era più nulla da fare. Erano infatti morti sul colpo. Un’altra persona rimasta coinvolta, una ragazza, è stata estratta dalle lamiere accartocciate dell’auto ancora viva, ma si è spenta poco dopo nonostante tutti i tentativi di rianimazione. La prima vittima, Giulia Bincoletto, 25 anni, abitava a San Donà e stava probabilmente rientrando a casa a bordo della sua Citroen C3. Le altre due persone decedute nell’incidente sono Matteo Gava, 20 anni, originario di Motta di Livenza ma residente a Salgareda, e Chiara Brescaccin, 23 anni, anche lei originaria di Motta ma residente a Eraclea. Erano a bordo della Fiat Punto (nella foto) proveniente dalla direzione opposta. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’incidente frontale sarebbe stato causato dall’invasione della corsia opposta da parte della Punto guidata da Chiara Brescaccin che aveva al suo fianco Matteo Gava. Giulia Bincoletto, figlia del titolare di un noto locale della zona, da quanto si è appreso, stava tornando a casa da una festa sulla sua Citroen C3. Esclusa, come causa dell’incidente, la nebbia e la presenza di ghiaccio sulla strada. Aperte tutte le altre ipotesi, da una distrazione all’attraversamento di un animale così come l’uso del cellulare.

Articolo tratto dal quotidiano La Nuova Venezia.

Incidente stradale con tre giovani vittime, una risiedeva ad Eraclea ultima modifica: 2019-12-15T16:31:57+01:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook