Grande entusiamo a Ponte Crepaldo alla presentazione della squadra che debutterà in Promozione

L’entusiasmo era palpabile lunedì 3 agosto presso il Bar Ombralonga alla presentazione del Ponte Crepaldo 2020-2021. La formazione biancoverde, dopo aver chiuso al secondo posto nel girone H di Prima Categoria, è stata ripescata in Promozione, un campionato mai disputato prima. Un risultato straordinario se si considerano sia le ridotte dimensioni del paese, circa 3500 abitanti, sia l’escalation di una squadra che fino al 2016 militava in Terza Categoria. Da lì in poi una scalata quasi continua che ha avuto il suo epilogo nel salto in Promozione. Nella serie superiore la società del presidente Giuseppe Filippi dovrà abbondare il piccolo campo di Ponte Crepaldo, non a norma per la Promozione, e trasferirsi al Comunale di Eraclea.

La squadra in sede di mercato è stata decisamente rinnovata, in virtù soprattutto dell’obbligo dei tre fuoriquota. Il nuovo direttore sportivo Pierluigi Finotto, ex Pravisdomini e Sandonà, è intervenuto in maniera energica, ingaggiando undici giocatori. Sul fronte dei giovani sono arrivati il portiere Marco Padovan dal Team Biancorossi, i difensori Pietro Montagner, Riccardo Aliprandi e Filippo Gasparetti dal Sandonà, Julius Bonafin dalla Luparense e l’attaccante Leonardo Ghedin dal Sudtirol. Sul fronte senior i volti nuovi sono il difensore centrale Marco Trevisiol dal Fossalta, il centrocampista centrale Filippo Boem dalla Liventina, gli attaccanti Umberto Miolli dal Noventa e Michele Sangata, ex Opitergina. Da segnalare anche il ritorno all’attività dopo alcuni anni di Enrico Giacchetto, ex Jesolo e Musile. A guidare la squadra per il terzo anno di fila ci sarà mister Nerio Corò, insieme al vice Mauro Nichele e al preparatore dei portieri Loris Cecchetto. La preparazione inizierà mercoledì prossimo mentre la prima amichevole è prevista per il 22 agosto.

“Avevamo un sogno, il Ponte Crepaldo in Promozione, e ora è diventata una realtà – ha esordito il presidente Filippi – speriamo di fare un campionato sereno, do il benvenuto a tutti i nuovi. Ci sono tanti ragazzi giovani, qua potranno mettersi bene in evidenza. La società darà il massimo per questa che sarà una stagione molto impegnativa. Negli ultimi due anni nessuno ci dava per vincenti però con la determinazione della squadra siamo arrivati a questo risultato. Staremo attenti alle restrizioni del Covid, noi daremo il massimo supporto, speriamo di tornare alla serenità che il calcio necessità.

Pronto all’impegno mister Corò: “Innanzitutto ringrazio la società per la fiducia rinnovata e per gli sforzi fatti per completare la rosa. Ci tengo molto a ringraziare i giocatori che non sono più con noi, se avremo l’opportunità di fare la Promozione è anche merito loro. L’unico obiettivo stagionale che ci poniamo è quello di vincere tutte le partite, non mi pongo nessun limite e sono convinto che con il gruppo potremo toglierci tante soddisfazioni”.

LA ROSA DEL PONTE CREPALDO

Portieri: Marco Striatto, Marco Padovan.
Difensori: Marco Trevisiol, Enrico Franceschetto, Filippo Ferro, Pietro Montagner, Julius Bonafin, Filippo Gasparetti, Riccardo Aliprandi, Marco Marinello.
Centrocampisti: Davide Sartori, Daniel Teso, Paolo Caramello, Mattia Ferrazzo, Nicolò Vio, Enrico Momentè, Enrico Giacchetto, Andrea Briglia, Filippo Boem.
Attaccanti: Leonardo Ghedin, Umberto Miolli, Michele Santagata, Gianmarco Mazzon, Steven Angelini.

LA DIRIGENZA E LO STAFF TECNICO

Presidente: Giuseppe Filippi
Vice presidente: Lorenzo Raitano
Direttore generale: Enrico Manzini
Direttore sportivo: Pierluigi Finotto
Allenatore: Nerio Corò
Vice allenatore: Mauro Nichele
Preparatore dei portieri: Loris Cecchetto
Massaggiatore: Mattia Rubiati

Scritto da Riccardo Bonvicini per la testata sportiva “Tuttocampo”

Grande entusiamo a Ponte Crepaldo alla presentazione della squadra che debutterà in Promozione ultima modifica: 2020-08-11T05:03:44+02:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook