Evade per salutare la madre e ha un malore: arrestato

Evade per salutare la madre e ha un malore: arrestato dai Carabinieri. E’ quanto accaduto sabato sera, a un pregiudicato di 42 anni “evaso” dalla propria abitazione, in provincia di Treviso, per andare a salutare la mamma che abita a Eraclea. Evidentemente pensava di non fare nulla di male e soprattutto di riuscire a passarla liscia. Invece a complicare la situazione ci ha pensato la sua salute. Tutto è successo poco dopo le 23. A dare l’allarme è stata la stessa madre dell’uomo, preoccupata per le sue condizioni. Il 42enne (sofferente di una patologia cardiaca), poco dopo essere arrivato a Eraclea, a quanto pare a bordo di un motorino, ha accusato un malore. La donna, intuita la gravità della situazione, ha dato l’allarme tempestivamente. Prima al 118 e poi ai Carabinieri, avvisando che il figlio non si trovava nell’abitazione indicata per i “domiciliari”. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del Suem e subito dopo una pattuglia degli uomini dell’Arma. Dopo essere stato stabilizzato, l’uomo è stato trasferito all’ospedale di San Donàcarabinieri-eraclea dove è stato trattenuto in osservazione. Ai carabinieri non è restato che arrestare il 42enne per il reato di evasione. Il pm di turno, una volta informato, ha disposto la liberazione in considerazione delle sue condizioni di salute.

Scritto da Giuseppe Babbo per il quotidiano “Il Gazzettino

Evade per salutare la madre e ha un malore: arrestato ultima modifica: 2017-12-19T01:05:58+00:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook