Eraclea Mare: assunti altri quattro agenti per la stagione estiva

Progetto Spiagge Sicure, anche ad Eraclea sono stati destinati dei fondi per la stagione estiva che riguarderanno la polizia locale. Il Comune balneare rientra tra i destinatari del progetto del Viminale per il finanziamento dei Comuni litoranei, tramite il fondo per la sicurezza urbana. Il comando della polizia locale ha presentato il suo progetto alla prefettura di Venezia e alla fine il ministero ha stanziato per Eraclea 42 mila euro per l’assunzione a tempo determinato di quattro agenti della polizia locale che saranno impiegati dal 15 giugno fino al 15 settembre. Saranno schierati nel controllo sull’arenile, per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, e poi anche sulla zona a traffico limitato contro la contraffazione dei marchi. Queste sono le principali aree di intervento nella stazione estiva di Eraclea, dove altri fenomeni criminosi come lo spaccio o le risse e violenze sono molto più limitati rispetto ad altre località turistiche più grandi. Erano già due gli agenti che dovevano essere assunti secondo le previsioni del bilancio comunale e così quest’estate Eraclea Mare potrà contare su ben sei agenti destinati stabilmente alla località turistica, molto apprezzata dalle famiglie anche per la sua tranquillità rispetto a mete più mondane del litorale. Il commissario straordinario per il Comune di Eraclea, dottor Giuseppe Vivola, si è complimentato con il corpo di polizia locale e l’ufficio risorse umane per la conclusione in tempi rapidi l’iter per l’assunzione degli agenti.

Scritto da Giovanni Cagnassi per il quotidiano La Nuova Venezia.

Eraclea Mare: assunti altri quattro agenti per la stagione estiva ultima modifica: 2019-06-16T23:01:54+02:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook