Eraclea, lite violenta in un locale pubblico

Eraclea, lite violenta in un locale pubblicoEraclea, lite violenta in un locale pubblico, i carabinieri sono dovuti intervenire l’altra sera nella frazione di Torre di Fine nei pressi di un ristorante. Un litigio sfociato nella violenza tanto che anche i carabinieri hanno faticato a separare i due contendenti. Una pattuglia dei militari della stazione di Eraclea ed una della stazione di Jesolo sono arrivate velocemente per sedare la lite, a quanto pare nata per futili motivi, tra i due avventori del locale. Ad essere coinvolti nella rissa due pregiudicati, volti già noti ai militari delle due stazioni e della compagnia di riferimento a San Donà. Sedata la lite, uno dei due uomini coinvolti ha tentato nuovamente di scagliarsi contro l’avversario nonostante fosse stato bloccato da un carabiniere, dimenandosi e scalciando. Non voleva sentire ragione con il serio rischio di ferire anche il militare che in quel momento lo aveva fermato. I carabinieri intervenuti hanno dovuto dunque utilizzare le manette e portarlo nella caserma di Eraclea dove al termine degli accertamenti di rito Z.S., trentacinquenne di Eraclea, è stato denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. (g.ca.)

Eraclea, lite violenta in un locale pubblico ultima modifica: 2016-12-21T17:40:44+00:00 da E.O.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *