Danneggiata dalla burrasca la diga a protezione di Eraclea Mare

Danneggiata dalle onde la diga in cemento a difesa della spiaggia di Eraclea Mare. E’ l’effetto della mareggiata che non ha risparmiato nemmeno l’arenile di Eraclea. Qui la forza del mare ha perfino crepato la diga in cemento costruita proprio nel 1966. Una barriera che corre lungo tutta la linea dell’arenile, soprattutto la zona che d’estate è riservata ai vari stabilimenti. Cancellato, in un paio di giorni, anche l’intero intervento di ripascimento effettuato lo scorso maggio dagli imprenditori della località che si erano impegnati per il ripristino della spiaggia. Ma ieri pomeriggio a cedere sotto i colpi impetuosi delle onde, rafforzate dalle forti raffiche di scirocco e dall’alta marea, sono stati anche alcuni punti della barriera in cemento. Una scoperta resa nota dall’ex consigliere comunale Danilo Biondi che si è attivato per informare il Comune. All’ente ora spetterà il compito di allertare la Regione che a sua volta attraverso il Genio civile dovrà coordinare l’opera di ripristino.

Scritto da Giuseppe Babbo per il quotidiano “Il Gazzettino

Danneggiata dalla burrasca la diga a protezione di Eraclea Mare ultima modifica: 2019-11-16T19:39:29+01:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook