Camorra ad Eraclea, inflitte le prime condanne

Il giudice di Venezia, Michela Rizzi, ha inflitto un totale di oltre 130 anni di reclusione, a carico di 25 imputati che hanno fatto richiesta di processo con rito abbreviato e dunque con la concessione dello sconto di un terzo della pena. Tra loro l’imprenditore sandonatese Christian Sgnaolin (per lui condanna a 5 anni e 10 mesi), l’ex sindaco di Eraclea, Graziano Teso, condannato a 3 anni e 3 mesi, la Procura lo accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. E ancora 5 anni di carcere al poliziotto Moreno Pasqual, accusato di aver fornito informazioni riservate al clan. Ulteriori dettagli nel servizio video a cura di Antenna 3

Camorra ad Eraclea, inflitte le prime condanne ultima modifica: 2020-11-13T01:20:21+01:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook