Attenzione ai finti volontari della Croce Rossa

Vengono segnalate un paio di persone che si aggirano nella zona orientale della nostra provincia presentandosi come volontari della Croce Rossa incaricati di sanificare le abitazioni dal Coronavirus. La Croce Rossa non provvede a questo genere di servizio, perciò si tratta di malintenzionati. Fate attenzione alle persone che suonano ai campanelli di casa vostra. Nei momenti di difficoltà come quello che stiamo vivendo dobbiamo stare attenti a chi si presenta presso le nostre abitazioni spacciandosi per operatore sanitario, volontario o altro. Nessuno è autorizzato a fare controlli di nessun genere sulla nostra persona o nelle nostre case. Nel caso aveste chiesto qualche prestazione a domicilio è consigliato sempre chiedere che vengano esibiti i tesserini di riconoscimento. Se avete dei dubbi avvisate subito le forze dell’ordine. Le loro vittime preferite sono gli anziani e le persone più fragili, già molto provate da questa situazione di isolamento, sono loro a correre i maggiori rischi.

Concludiamo ricordandovi i numeri telefonici per informazioni sull’emergenza coronavirus. Il numero verde dell’Ulss 4, 800.497.040, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 16; il numero verde della Regione Veneto, 800.462.340; il numero di telefono nazionale di pubblica utilità 1500.

Attenzione ai finti volontari della Croce Rossa ultima modifica: 2020-03-16T01:37:48+01:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook