Anche Adriano Burato appoggia Nadia Zanchin

Anche Adriano Burato appoggia Nadia Zanchin e la sua civica politicamente vicina al centrodestra. Una scelta precisa, quella di Burato, che è stato coordinatore del Pdl, ai vertici di An e dei 300, ma soprattutto grande nemico dell’ex sindaco Graziano Teso, che fece cadere nel 2005. Burato è anche conosciuto per aver subito l’incendio dell’auto, episodio ancora avvolto nell’oscurità, probabilmente vittima di vendette politiche e forse di altro ancora oggetto di indagini. Ora Burato è uscito pubblicamente con la sua posizione sulle prossime amministrative di Eraclea: «Questa civica esprime il vero centrodestra e Nadia Zanchin è la candidata giusta». Con lui, la candidata avvocato Nadia Zanchin e il capolista di “Eraclea c’è”, Luca Zerbini. Presto ci sarà un confronto pubblico tra i 5 candidati, oltre a Zanchin, il medico Andrea Babbo, Morena Causin, Danilo Biondi e Anna Maria Babbo, promosso da Confcommercio, il 15 settembre. Si svolgerà sulla spiaggia di Eraclea per rispettare distanze e sicurezza. Intanto, il sodalizio attorno a Zanchin è consolidato e parte subito chiarendo alcuni aspetti: «Abbiamo lavorato per un centrodestra unito, ma non è stato possibile. Abbiamo così riunito persone anche della Lega che hanno deciso di non andare con chi invece ha scelto di sostenere esponenti di centrosinistra. Noi voteremo Zaia alle regionali e non comprendiamo certe posizioni contraddittorie emerse ad Eraclea. Stiamo lavorando per voltare pagina e per una Eraclea diversa che possa rinascere».

Scritto da Giovanni Cagnassi per il quotidiano “La Nuova Venezia”

Anche Adriano Burato appoggia Nadia Zanchin ultima modifica: 2020-09-06T01:42:17+02:00 da E.O.L.

▶ Commenta questa notizia nella nostra pagina Facebook